TERAPIA COGNITIVO COMPORTALMENTALE


La terapia cognitivo comportamentale del sovrappeso e obesità è stata ideata per fornire al paziente un insieme di procedure e strategie per modificare in modo persistente le abitudini alimentari e i livelli di attività fisica . 
Ha quindi un’importante componente educativa atta ad insegnare il modo di alimentarsi, e di svolgere attività fisica per poter perdere e mantenere il peso. Questa terapia ha un approccio decisamente diverso dalla comune prescrizione dietologica, basata su un modello medico prescrittivo, che raramente riesce ad intaccare le abitudini comportamentali quotidiane delle persone affette da sovrappeso o obesità perché insegna al paziente a diventare un terapeuta del suo problema di peso. 
Il trattamento è basato sui principi dell’apprendimento e sull’osservazione che i comportamenti errati (alimentazione eccessiva e scarsa attività fisica) sono determinati, dall’educazione , da stimoli ambientali e dalle loro conseguenze. 
Ciò ha portato a sviluppare specifici programmi educativi e ad ideare strategie per facilitare il cambiamento dell’alimentazione e dell’attività fisica attraverso una modificazione degli stimoli ambientali e delle conseguenze dell’assunzione del cibo .

(Terapia cognitivo comportamentale. Riccardo Dalle Grave. Presidente AIDAP)



TORNA INDIETRO

DOVE RICEVIAMO



Ci trovate in via Cenisio, 18 - 20154 Milano. Tel: 02.3314139
pigatto@pigattobersani.it - bersani@pigattobersani.it
PARCHEGGIO convenzionato: GARAGE GOVONE, via Gran San Bernardo 11 tel 02311336 dalle 6am alle 2am

CONTATTACI